Cliente / Comune di Sommariva Del Bosco
Tipologia / Ristrutturazione

La chiesa, risalente al XVII secolo, si caratterizza esternamente per le sue linee e per la semplicità degli elementi architettonici. Di aspetto egualmente robusto è il campanile, con forme assai regolari, tipiche delle architetture abaziali presenti sul nostro territorio. La facciata, povera di decorazioni, si fregia tuttavia di un interessante finestrone triforato, con apertura centrale ed arco a sesto acuto e quelle laterali a forma rettangolare, con al di sotto un notevole portone in legno scolpito.

L’intervento ha previsto la manutenzione straordinaria della copertura lignea della navata centrale della Chiesa.

Il progetto ha previsto di modificare lo schema statico della copertura tramite inserimento di trave di colmo e puntoni intermedi (copertura alla piemontese); per conferire una maggiore rigidezza del sistema si è realizzato un cordolo perimetrale di cerchiatura in c.a.
Il manto di copertura è in laterizio con coppo di canale nuovo e coppo superiore recuperato. Il cornicione e tutte le restanti parti del complesso architettonico non sono state interessate dalle opere di manutenzione straordinaria.